CALISTHENICS

COS’È IL CALISTHENICS

È una disciplina che prevede la costruzione di figure (skils) che richiedono molta forza.

Ci si allena quindi per potenziare la forza con un percorso progressivo.è un metodo di allenamento fisico in grado di costruire un fisico muscoloso, agile e funzionale esclusivamente attraverso l’allenamento a corpo libero. Il metodo è legato alla ginnastica artistica, con cui condivide alcuni esercizi e soprattutto l’attenzione alla corretta esecuzione dei movimenti, fondamentale per allenarsi in maniera costante senza incorrere in infortuni fisici.

I movimenti del Calisthenics sono però più semplici e ripetibili e per questo l’attività risulta fruibile da un maggior numero di persone. È un allenamento adatto a tutti, persone di entrambi i sessi e di qualsiasi età (dai bambini agli adulti).

QUALI SONO I RISULTATI

CALISTHENICS

Una delle sue particolarità è quella di essere un’attività duale, sia aerobica sia anaerobica, in grado di bruciare molte calorie ed in particolare grassi. Il Calisthenics ha come obiettivi quelli di tonificarsi, mettere massa magra, perdere grasso, migliorare la postura, la mobilità e la flessibilità articolare, progredire nel proprio sport prevalente.

Variando le routine, le ripetizioni, i recuperi e gli esercizi, sarà possibile diversificare l’obiettivo da raggiungere: costruzione della massa muscolare, forza pura, tonificazione, definizione, miglioramento delle prestazioni funzionali.

COME FUNZIONA

All'interno della classe ogni individuo, sempre insieme all'istruttore, svolge un allenamento “diverso” in base alle proprie potenzialità e al proprio livello di preparazione.

Per iniziare a praticare il Claisthenics è sufficiente una sbarra a cui appendersi e due sostegni da usare come parallele: con questa esigua attrezzatura è possibile svolgere quasi tutti gli esercizi a corpo libero.

È poi fondamentale possedere una buona mobilità articolare: se i muscoli e le articolazioni sono troppo legate e il range di movimento è troppo limitato, è bene dedicare parte del lavoro di preparazione iniziale a questo obiettivo, attraverso lo stretching ed esercizi di mobilità articolare.